I servizi di assistenza tecnica e giuridica del pacchetto “Transizione Digitale” hanno l’obiettivo di semplificare il percorso che l’Amministrazione deve compiere, affiancandola nella stipula o nell’adeguamento di contratti aventi ad oggetto servizi ICT tradizionali (telefonia, connettività, system management, sviluppo e manutenzione SW, etc.) nonché nell’introduzione di soluzioni innovative basate sulla tecnologia IoT e destinate ad applicazioni in ambito smart city (servizi di individuazione/gestione parcheggi mediante sensoristica/app, controllo del traffico, monitoraggio dello stato di manutenzione delle rete viaria, etc.).

Il pacchetto completo prevede i seguenti servizi di assistenza tecnica e giuridica:

  • analisi e consolidamento dei fabbisogni

  • Studio di fattibilità per l’introduzione di nuovi servizi/infrastrutture digitali, anche in applicazione dei principi di “cloud first”, “once only” e dei criteri di cybersecurity

  • Benchmarking per la valutazione della migliore proposizione economica disponibile e la determinazione del valore di base d’asta

  • definizione della strategia di approvvigionamento (ricorso a strumenti di e-procurement Consip o di Centrali regionali di Committenza se disponibili, selezione della corretta procedura di acquisto, ricorso al Dialogo Competitivo in casi di elevato contenuto innovativo del fabbisogno)

  • redazione della documentazione per la Consultazione preliminare di mercato, per la valutazione dell’assetto del mercato di fornitura e la definizione di dettaglio delle specifiche tecniche

  • assistenza al RUP nell’espletamento della procedura di acquisto e redazione della documentazione necessaria (capitolato tecnico, disciplinare di gara, criteri di valutazione delle offerte, ecc.)

  • project Management e supporto nella fase di migrazione contrattuale

  • assistenza nel monitoraggio del Contratto, controllo della fatturazione e supporto al DEC

> transizione digitale

 

 

DIGITALE.jpg